× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies Accetto

Dal produttore al consumatore km 0

  • 02/01/2017
  • Sicur Serramenti


SICUR SERRAMENTI  è un Azienda artigianale che si occupa principalmente della costruzione e posa in opera di serramenti, finestre e porte in alluminio e PVC  realizzati su misura oltre che le oramai conosciutissime porte Palladio e Secco Sistemi.


Nonostante si tratti di una piccola/media Impresa Artigianale, SICUR SERRAMENTI riesce ad offrire un prodotto di elevata qualità in grado di soddisfare tutte le richieste che arrivano da una clientela sempre piu' estremamente esigente, soprattutto in tema di sicurezza, praticità, eleganza, risparmio energetico e relative certificazioni.


Oltre la grande professionalità espressa in tutte le installazioni,  da oltre 21 anni riesce a garantire una qualità superiore ed elevata grazie ai profili in acciaio zincato Secco Sistemi e Palladio 20/10 e taglio termico 15/ 10 con poliamide. 

Carpenteria leggera su disegno o progetto, grate e cancelli, persiane e porte blindate.

Alluminio freddo e taglio termico con poliammide di nuova generazione, molto più prestazionale. Persiane in alluminio alla fiorentina, viareggina o orientabili.

PVC Finstral e Salamander, marchi molto noti tra gli addetti ai lavori, sinonimo di garanzia.

L'Azienda inoltre affianca al proprio prodotto dei complementi come le porte basculanti, zanzariere, tapparelle, cassonetti, pensiline e tanti altri prodotti e accessori delle migliori marche nazionali in grado di soddisfare tutti i tipi di esigenza.


SICUR SERRAMENTI  è dunque in grado di offrire diverse soluzioni, con la massima flessibilità mettendosi a disposizione del cliente con tutta l'esperienza e versatilità maturata su tutto IL TERRITORIO TOSCANO ed oltre.

Ragione Sociale: Sicur Serramenti - Sede Legale: Via dell'Olmo, 189/191 - 50019 Sesto Fiorentino (FI) - C.F. e P.IVA: 04950590481
Informativa Cookies - [A.R.] - Credits: Firenze Webdivision